lunedì 28 luglio 2008

crisalide ottusa

velo di maia,
mi sveglio bruscamente:
questo torpore,
come la crisalide
aspetta il suo momento.


persa in pensieri
tetri, anche se calma
accetta sorte.
conosce la natura,
rispetta gravi leggi.


non è nobile
il suo comportamento:
sola soggiace


a quel che tutti
predicono per lei,
senza sapere.

Nessun commento: