lunedì 7 aprile 2008

wild hogs, the day after

ieri fu freddo
e pioggia e neve: passò
vento ostile.
sacrificammo orgoglio
al divino architetto.

oggi raccolgo
coscienza mia umile:
porco selvaggio.
cercavo sicurezza
ho trovato la strada.

domani forse
ancora mi toccherà
di ricercarmi.
ma quanto dimostrato
occorrerà da esempio.

bene, viaggio
metafora severa
di autocoscienza.

Nessun commento: