sabato 7 giugno 2008

apologetica

giudizio, temo.
vuoto esercizio di
conforme metro.
morale formale, ma
almeno possibile.


solipsismi di
cinico divenire,
gretti egoismi.
artate percezioni
ad apologetica.


non capiranno,
non vedranno motivo,
solo il dissesto.


eppure ho solo
seguito il mio demone,
sino a cicuta.

Nessun commento: