sabato 8 agosto 2009

la sospesa fiducia negli eventi

adesso che è tempo del generale agosto, e sembra che tutto resti sospeso, ed il quotidiano triviale stordimento viene meno, allora ti accorgi che fuori è tempesta, e speri di vedere quel faro che ti confermi che la rotta è quella giusta.
sono abituato a trovare la strada nella notte, ma come riesca a farlo... non lo sò, è un mistero.

guarda, sirena,
tutto velarsi, onde:
a malapena
la barca sopravvive,
la rotta resta certa.


non serve canto,
ne pallida magìa
porta fortuna.
complessa meraviglia,
delicato meccanismo.


poche parole
dette per cauta voglia,
porto sicuro.


mare amico,
nella notte un faro:
ecco, la strada.

Nessun commento: