mercoledì 2 settembre 2009

due locali sul cortile interno

caro gianfranzo, se tutto quello che ti resta sono due fiorini, non correre a buttarne uno dalla finestra. soprattutto, guarda bene se per caso non ti riesce di estirpare le erbacce che invadono il tuo giardino; tanto il tempo non ti manca, adesso.

due locali,
finestre chiuse, scuri,
odore del tempo
passato attendendo
nuove storie, pazienti.

su dal cortile
i rumori d'onesta
fatica d'arte
povera, ma felice.
un lampo di musica.

qui resto solo
assieme ai miei pensieri
tristi compagni

di un percorso,
da scommessa precaria,
senza costrutto.

Nessun commento: